Bestiario alchemico

Flyer%20Rosa%20Croce_0309
“Questi è colui che giacque sopra ‘l petto
del nostro pellicano, e questi fue
di su la croce al grande officio eletto”.
(Costui è quello (san Giovanni) che mise la testa
sul petto di Cristo, e fu scelto dalla croce all’alto
compito*) (*di sostituire Gesù)
(Paradiso XXV, 112-114, Dante Alighieri)

“Quando il Caos sovverte l’Ordine e le Cornacchie cantano, il bianco Cigno rinasce, allora il Drago sputa il suo fuoco e la luce esplode nei mille colori del Pavone in amore. E come l’Uccello dal lungo becco nutre i suoi figli, la forza e il potere trafiggono il tuo Cuore nell’abnegazione dell’amor di Sè, ed allora la Fenice risorge” (C.F.)

Immag.: Simbolo rosacruciano del pellicano